era nell'aria

Buongiorno.                                         E' ufficiale : la Società Franchi&Kim di Brescia ha acquisito il Colorificio Damiani di Reggio Emilia. Con questa operazione la Franchi&Kim si conferma azienda sempre più orientata all'industria e potenzia notevolmente la sua presenza in quel settore di mercato. Complimenti all Franchi&Kim ed anche al Dr.

ultima ora

Buongiorno.                                  Pochissime righe .....ma intense!!       Ieri IMCD ( nota azienda Europea di distribuzione di prodotti chimici, ben nota nel mondo del Coatings ) ha annunciato l'acquisizione del 100% della Società Italiana di distribuzione Neuvendis SpA. La storia di Neuvendis è davvero particolare  e posso dire di conoscerla abbastanza bene. I due soci fondatori : Francesco Lemucchi e Dario Stefani, sono persone ben conosciute nel mondo del coatings.

la pigrizia

Buongiorno. Ben ritrovati!                                                           So bene che nell'ultimo periodo sono un po' "latitante" ; a mio discapito posso dire che non riesco più a trovare informazioni degne di nota . Inoltre il caos continua a regnare sovrano ed in questa situazione si fa anche fatica a reperire notizie che meritino la divulgazione. Probabilmente, molti di voi , siete più aggiornati di me che , oggettivamente, faccio fatica a seguire tutte le peripezie delle materie prime e delle Aziende fornitrici ( inclusi i distributori).

il tempo vola....

Buongiorno.                                                     Siamo già a fine Maggio ! Il tempo vola così come i prezzi.  Non c'è pausa nè si vedono segnali di "calma" ; è evidente che l'anno sarà segnato da questo andamento schizofrenico dei mercati delle materie prime.  Il problema più importante , secondo me , è che non si vedono le dovute correzzioni dei prezzi dei prodotti vernicianti. I pochi aumenti eseguiti sono , sempre a mio avviso , insufficienti a coprire l'incidenza dei costi materie prime.

situation

Buongiorno.                                           Dopo l'ubriacatura di ponti e festività , riscontriamo che il mese di Aprile ha contato circa 16 giorni lavorativi ; un bel 23/24% di produzione in meno. D'altra parte è anche giusto godersi qualche festività , di quando in quando. Se poi consideriamo che la prima settimana di Aprile , moltissimi di noi erano all'European Coating Show di Norimberga .....i giorni di "business" si riducono ad una manciata. E' evidente che Aprile è un mese da non considerare come significativo ai fini statistici.

la fiera

Buongiorno.                                       La scorsa settimana c'è stata la Fiera di Norimberga ( E.C.S) moltissimi Italiani hanno partecipato sia come espositori che come visitatori. Tutti cercavano di capire cosa stia succedendo al mondo delle materie prime. Inevitabilmente gli Stands delle multinazionali erano i più popolati. Ma nessuno è riuscito a comprendere le vere ragioni di quanto sta succedendo. Indubbiamente un numero così elevato di materie prime che si rendono non-disponibili è un fenomeno che non ha precedenti.

alè ! Tutti a Norimberga !!!!

Buongiorno.                                                          Chiudiamo il primo trimestre, o, come è ormai di moda , il primo "quarter". I volumi , per il momento, reggono,ma quanto sono drogati da un pochino di scorta forzata che si sta attuando?                          Comunque chiudiamo con un piccolo segno più. C'è però da dire che il caos sta continuando e non se ne vede la fine.                    Su Aprile iniziano a mancare seriamente alcune materie prime e di conseguenza alcuni semilavorati. Non c'è prezzo che tenga.......hai bisogno di 10?.....te ne dò 7.

causa di forza maggiore

Buongiorno.                                                      Mai come in questo periodo ho sentito utilizzare la dicitura : " ...per causa di forza maggiore "; con questa frase si giustificano le peggiori nefandezze!!                                   Manca il Titanio, il TDI, l'MDI, l'MMA, il BA (butilacrilato), la penta, l'acido isoftalico, .......e chi oiù ne ha più ne metta.

è difficile

Buongiorno.                                                    E' un momento difficile.  Non c'è più una materia prima il cui prezzo non sia aumentato. In alcune situazioni gli aumenti sono anche consistenti ed ormai hanno largamente superato ogni previsione Non faccio l'elenco, sarebbe troppo lungo, ma credo non sia neppure necessario poichè, chi milegge, sa bene come stanno andando le cose e quali sono lepercentuali d'aumento che stiamo subendo.

la danza dei numeri

Buongiorno.                                                              Mi ripeto. Qualche tempo fa intitolai alla stessa maniera, e quindi mi sono chiesto : che cosa è cambiato? ......risposta: Nulla !                                                                       facciamo immani fatiche per rimanere sempre lì, allo stesso posto, sulla stessa linea. Progressi ? Zero.

Pages

Subscribe to Algicom RSS